Cheesecake alle pesche e amaretti con farro soffiato al miele

il

Ciao  a tutti! Ieri sera con questo caldo avevo voglia di un dolce per la colazione fresco ed estivo e ho pensato subito ad una cheesecake. Ieri il fruttivendolo è venuto a portarci una cassa di peschenoci bellissime e ho pensato subito di usarle per la mia ricetta. Arrivata a casa ho guardato in dispensa per cercare i biscotti secchi per la base ma purtroppo non ne avevo, così mi sono ingegnata e ho pensato di fare una base di farro soffiato al miele, ne è uscita una delizia!

_MG_5891

INGREDIENTI PER LA BASE

  • 100gr di farro soffiato al miele
  • 50gr di biscotti secchi
  • 50gr di burro

INGREDIENTI PER LA CHEESECAKE

  • 350gr di Philadelphia
  • 250ml di panna da montare
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 25gr di gelatina in polvere
  • 50gr di zucchero a velo

INGREDIENTI PER IL COULIS DI PESCHE

  • 4 peschenoci tagliate a pezzetti
  • 2 cucchiai di zucchero bianco
  • 2 cucchiai di limone
  • mezzo bicchiere di acqua
  • 25gr di gelatina in polvere

PROCEDIMENTO

Nel mixer triturate i biscotti con il farro soffiato a cui unirete il burro sciolto nel microonde, versate poi il composto in una teglia a cerniera di 20cm di diametro schiacciando bene la base, poi riponete  in frigorifero. Montate 200ml di panna e unitevi i 350gr di philadelphia (tenuto fuori frigo,vuol sempre a temperatura ambiente) i cucchiaini di vaniglia e lo zucchero a velo. Scaldate i restanti 50ml di panna, togliete dal fuoco e versateci la gelatina in polvere ( o a fogli va bene lo stesso, ricordatevi di ammorbidirli in acqua fredda prima!) lasciate stemperare un pò  e poi uniteli alla crema, mescolate il tutto, tirate fuori lo stampo dal frigo e versateci la crema. Rimettete in frigo. Sbucciate le peschenoci e tagliatele a pezzetti,versatele in un pentolino con i due cucchiai di limone, di zucchero e l’acqua. Lasciate cuocere fino a far bollire il tutto, la frutta deve letteralmente sciogliersi. Togliete poi dal fuoco e unite la gelatina in polvere,mescolate e frullate con un minipimer ad immersione per creare una bella crema densa e lasciate  intiepidire. Quando sarà abbastanza fredda unite il coulis di pesche alla cheesecake versandocelo sopra come copertura. Lasciate riposare tutta la notte in frigorifero e la mattina dopo guarnite con pezzetti di amaretti sbriciolati per dare quel gusto croccante al tutto.

_MG_5887_MG_5892

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...